Nel 2018, il Direttore Artistico di Sedicicorto Forlì International Film Festival, Gianluca Castellini – coadiuvato dalle due programmatrici Jessica Milardo e Alessandra Orlo – nell’ottica di allargare sempre più l’attenzione della selezione al panorama extraeuropeo, decise di dedicare all’interno del noto festival di cortometraggi uno spazio di approfondimento esclusivo all’emergente cinematografia corta iraniana. Nacque così IranFest.

Inserito dapprima come nuova sezione competitiva all’interno della selezione di Sedicicorto, IranFest si rivela presto essere un ‘festival nel festival’ volto alla valorizzazione della cultura iraniana in tutte le sue forme attraverso l’organizzazione di ricchi eventi collaterali e la presenza di attesi ospiti, protagonisti di masterclass e incontri con il pubblico.

Tra questi, Ehsan Khoshbakht, critico, regista e co-direttore del Cinema Ritrovato di Bologna, ospite d’onore della prima edizione del festival e protagonista di una mirabile masterclass sul cinema iraniano.
La seconda edizione ha visto, poi, la presenza di Faezeh Mardani, professoressa di civiltà letteraria dell’Iran moderno e contemporaneo all’Università di Bologna, oltre che traduttrice verso l’italiano della poetessa Forugh Farrokhzad, della musicista Farzaneh Joorabchi che ci ha condotto in un viaggio musicale attraverso le sonorità della musica tradizionale persiana e la presenza di una giuria d’eccezione – composta da Aurélie Chesné (France Télévisions), Mohammad Fahimi (Teheran International Short Film Festival) e Arash Abassi (regista) – nonché di alcuni degli autori selezionati che hanno reso possibile un interessante dibattito sullo stato di salute del cinema iraniano.

È attualmente in corso l’organizzazione della terza edizione del ‘festival nel festival’ che si svolgerà in presenza dal 7 al 10 ottobre 2020 a Forlì, nell’ambito della programmazione di Sedicicorto Forlì International Film Festival, ormai alla sua 17esima edizione.

Staff

GIANLUCA CASTELLINI (Direttore Artistico)
JESSICA MILARDO (Co-Coordinatrice, Co-curatrice)
ALESSANDRA ORLO (Co-Coordinatrice, Co-curatrice)
KOMEIL SOHEILI (Consulente artistico)

Collaboratori

Diverse persone hanno collaborato nella creazione IranFest Festival, Portando la loro arte, passione e conoscenza del popolo iraniano. Ringraziamo pubblicamente ognuno per la loro competenza e amicizia. [ENG] Several people collaborated in the creation of the IranFest Festival, making their art, passion and knowledge of the Iranian people available. We thank them publicly for their competence and friendliness.

  • Nasrin Amiri  (Pittrice/Painter): Protagonista della mostra pittorica prevista per l’edizione 2020 (v. sezione Eventi speciali [ENG] Protagonist of the panting exposition helded during 2020’s edition.
  • Azadeh Amiri (Pittrice/Painter): Autrice del visual del catalogo. [ENG] The painter of the catalogue cover
  •  Aali Rezaei   (Poeta/Poet): Poeta iraniano di 28 anni, laureato in Lingua e Letteratura Persiana. Ha pubblicato un volume dal titolo Excellency, una raccolta di sue poesie su contestazione sociale e amore. [ENG]  A 28 years old Iranian poet graduated in Persian language and literature. His published book under the title of “Excellency”  is a collection of his poetry concerning social protest and love.
  • Sajjad Ansari: (Musicista/Musician). Si ispira nelle sue opere alla storia di Romeo e Giulietta, utilizzando strumenti tradizionali persiani. [ENG] Music based on a theme of Romeo and Juliet which has been performed by Persian instruments. 
  • Komeil Soheili (Filmmaker-Producer): Ha iniziato a collaborare con il festival come selezionatore. E’ responsabile delle relazioni artistiche con l’Iran. [ENG] He started collaborating as a festival selector. He is now part of the staff. He is the head of artistic relations with Iran.